AMAP invita Sorgenti Presidiana a non emetterle fatture per il servizio di potabilizzazione

Ritratto di Saro Di Paola

4 Agosto 2016, 16:39 - Saro Di Paola   [suoi interventi e commenti]

Versione stampabileInvia per email

Lo scorso 2 agosto, ho pubblicato la nota (http://www.qualecefalu.it/node/19680) con la quale, il giorno prima, Sorgenti Presidiana ha comunicato che avrebbe “continuato ad erogare il servizio, anche se per il solo periodo di validità dell’ordinanza n° 45 del 3 giugno 2016 del Sindaco di Cefalù (gg.120 a partire dal 03/06/2016)”, emettendone le relative fatture ad AMAP.
Ciò perché, secondo Sorgenti Presidiana, il gestore del SII nel Comune di Cefalù era stato , INEQUIVOCABILMENTE individuato nella società AMAP, in dipendenza dell’Ordinanza del TAR n° 839 del 25/07/2016”.

AMAP ha riscontrato tale nota, il 2 agosto, con “l’invito a Sorgenti Presidiana ad astenersi dall’emettere fatture”.
Ciò perché “essendo ancora impregiudicata nel merito la questione vertente la legittimità dell’ordinanza sindacale n° 45 del 3 giugno 2016, il SII è in atto nella esclusiva titolarità del Comune di Cefalù ed è dallo stesso gestito anche tramite ditte di propria fiducia”.


Se dovesse essere vero quanto sostenuto dall’AMAP in tale nota, cioè che, a Cefalù,
il SII è gestito dal Comune anche tramite ditte di propria fiducia, come comprovato dalla delibera di giunta n° 70 del 21 aprile 2016 e dalle successive ordinanze sindacali n° 47 e n° 49 del 2016,nonché del 17 giugno 2016 sulla potabilità delle acque in distribuzione
una domanda si aggiunge spontanea a quelle con le quali ho concluso il mio post del 2 agosto:

non è che a far venir meno la contingibilità e l’urgenza, e con esse la fondatezza stessa, dell’ordinanza sindacale ad AMAP - la n° 45 del 3 giugno 2016 (http://www.qualecefalu.it/node/19342)  siano, proprio, la delibera di giunta e le successive ordinanze sindacali citate, nella nota, dall’AMAP?

Saro Di Paola, 4 agosto 2016

______________________________________________________________________________________________

Articoli correlati:

  • Sorgenti Presidiana continuerà ad erogare il servizio di potabilizzazione per 120 giorni a partire dal 3 giugno – Saro Di Paola – 2 agosto 2016 (http://www.qualecefalu.it/node/19680 )
  • Il 31 luglio Sorgenti Presidiana sospenderà il servizio di potabilizzazione – Saro Di Paola – 14 luglio 2016 (http://www.qualecefalu.it/node/19587)
  • Chi è il titolare del SII a Cefalù? Dopo lo scaricabarile tra Comune e AMAP è Sorgenti Presidiana a chiederlo alle Istituzioni – Saro Di Paola – 15 giugno 2016 (http://www.qualecefalu.it/node/19384)
  • AMAP ha risposto PICCHE ed al Sindaco non è rimasto ceh un SOS – Saro Di Paola – 4 giugno 2016 (http://www.qualecefalu.it/node/19344)
  • Importante decisione del Sindaco Lapunzina ha “ordinato ad AMAP la prosecuzione della gestione del Servizio Idrico Integrato” – Saro Di Paola – 3 giugno 2016  (http://www.qualecefalu.it/node/19342)

Commenti

Il povero Kafka ha dovuto scrivere ben due romanzi per descrivere la Cefalù odierna: Il Castello e Il Processo. Nel primo si narra la vicenda di un agrimensore, diremmo oggi geometra, che viene convocato con l'incarico di misurare alcuni terreni, ma non riesce a farlo, perché chi l'ha convocato non lo riceve. Nel secondo, invece, un uomo viene arrestato e processato, ma non conosce quali sono le accuse rivolte a lui.

Dimmi tu, caro Saro, se chi gestisce il potabilizzatore non è ora l'agrimensore e ora l'imputato!