Il PD presenta la proposta di regolamento per istituire l'Albo e la Consulta delle associazioni e delle Cooperative sociali

ritratto di Partito Democratico

Versione stampabile

Comunicato stampa

Il Partito Democratico comunica che, attraverso il proprio gruppo consiliare, ha presentato due proposte di regolamento per l’istituzione di:
• Un Albo delle Associazioni e delle Cooperative sociali Comunali;
• Una Consulta delle Associazioni e delle Cooperative sociali.

Questi due importanti strumenti, necessari ad accrescere la collaborazione e il dialogo tra le Associazioni locali e tra quest’ultime e il Comune di Cefalù, benché previsti dallo Statuto Comunale, sono rimasti lettera morta per oltre 15 anni.
Il Partito Democratico, confermando il proprio agire in maniera propositiva nell’interesse della città, si è fatto carico di elaborare e presentare le superiori proposte con lo scopo di:
a) Valorizzare e promuovere la partecipazione delle libere associazioni e delle cooperative impegnate nell’organizzazione di attività ed iniziative volte alla promozione della città di Cefalù e alla crescita collettiva dei propri abitanti;
b) Riconoscere le libere forme associative e il volontariato, per la loro presenza e radicamento sul territorio, come una risorsa insostituibile e un interlocutore privilegiato delle istituzioni, capace di interpretare i bisogni dei cittadini ed efficacemente interagire nella definizione e realizzazione delle politiche sociali, di sviluppo della cultura e delle attività sportive, di tutela dell’ambiente, della promozione dei giovani e della valorizzazione del territorio;
c) Agevolare il coordinamento di attività ed iniziative capaci di promuovere, con i cittadini e le istituzioni, la collaborazione necessaria al fine di realizzare progetti condivisi.
Il Partito ritiene che le proposte, presentate agli organismi amministrativi per i pareri previsti dalla legge, siano da considerare uno strumento di lavoro da condividere con tutte le associazioni e le cooperative sociali che operano, a vario titolo, nel territorio cefaludese.

Per tale ragione il Circolo del Partito Democratico annuncia che, entro il prossimo mese di maggio, promuoverà la realizzazione di una assemblea cittadina alla quale saranno invitati i rappresentanti di tutte le associazioni e cooperative sociali operanti a Cefalù, nel corso della quale saranno presentate le proposte elaborate dal Partito. In tale sede, le associazioni che lo vorranno, potranno presentare le loro idee e i loro suggerimenti per migliorare il testo, prima che sia sottoposto all’esame del Consiglio Comunale.
Auspichiamo che, in tal modo, questi strumenti possano rivelarsi rispondenti alle necessità e ai concreti bisogni di chi opera in settori fondamentali per la crescita umana e sociale.

Vincenzo Garbo
(Segretario Cittadino )

ritratto di Pino Lo Presti

La solita Opposizione

distruttiva; c'era chi già pensava di organizzarle in un certo modo!