La ribellione del gregge

Ritratto di Angelo Sciortino

7 Luglio 2012, 11:16 - Angelo Sciortino   [suoi interventi e commenti]

Versione stampabileInvia per email

Secondo una condivisa definizione, in ogni comunità cattolica il vescovo è il pastore ed essa è il gregge. Non per nulla quando l'attuale Vescovo venne a Cefalù per insediarvisi, fu accolto da manifesti, che davano il benvenuto al Pastore.

Io non discuto questa convinzione diffusa presso i credenti, perché, in quanto non credente, non mi compete e, soprattutto, non m'interessa. Mi irrita non poco, però, che i membri di questo gregge abbiano scritto lettere di protesta contro la decisione del Vescovo di cambiare alcuni parroci, ivi compreso quello della parrocchia della Cattedrale.

Ma come, mi chiedo, il gregge protesta se il suo pastore cambia i cani da pastore?! Non s'era mai sentita una cosa simile: le pecore che vogliono decidere!

Eppure, sono settimane che si dà spazio a questa assurdità sulla stampa locale! Non sarebbe il caso che lasciassimo al Vescovo e al suo gregge di discutere dei loro problemi trascendentali, preoccupandoci dei nostri problemi di cittadini?

Nei link allegati un esempio di questa perdita di tempo.

LtMorminoStampa.pdf

LtVescovo1-1.pdf