377, 365, 155, 129, 86: cinque numeri per una domanda al Sindaco

Ritratto di Saro Di Paola

24 Giugno 2014, 14:31 - Saro Di Paola   [suoi interventi e commenti]

Versione stampabileInvia per email

377: è il numero dei giorni che sono trascorsi dal 12 giugno 2013, quando è stato aggiudicato l’appalto del primo stralcio dei lavori per la realizzazione del distaccamento dei Vigili del Fuoco in contrada Calura.

365: è il numero dei giorni che sono trascorsi dal 24 giugno 2013, quando il Sindaco Lapunzina ha dato la notizia dell’avvenuta aggiudicazione.

155: è il numero dei giorni che sono trascorsi dal 20 gennaio 2014, quando è stato stipulato il contratto con la Ditta “La Gardenia Costruzioni” di Mussomeli per un importo di  € 391.324,37 al netto del ribasso di € 161.675,63 pari al 29,24 % dell’importo a base d’asta.

129: è il numero dei giorni che sono trascorsi dal 15 febbraio 2014, quando il Sindaco Lapunzina, ad apertura della sua prima conferenza stampa quindicinale, ha comunicato che, “essendo stato concluso  l’iter procedurale, i lavori sarebbero iniziati dopo 10 giorni”.

86
: è il numero dei giorni che sono trascorsi dal 13 marzo 2014, quando il l’Ing. Ivan Joseph Duca, Direttore dei lavori, ed il Signor Nigrelli Domenico Giuseppe, titolare dell’impresa aggiudicatrice, hanno redatto e sottoscritto il verbale di consegna dei lavori con la esplicita dichiarazione che “l’area in cui devono eseguirsi i lavori è libera da persone e cose, e in ogni caso, lo stato attuale è tale da non impedire l’avvio e la prosecuzione dei lavori.

377, 365, 155, 129, 86, cinque numeri per una domanda al Sindaco:

perché i lavori non sono iniziati ed è, ancora, tutto fermo?
Anzi no!
Perché sono state divelte le due cancellate in ferro

    

di chiusura dell’area in cui devono eseguirsi i lavori, che contrariamente (http://www.qualecefalu.it/node/11201) a quanto dichiarato dalle parti nel verbale di consegna non è, affatto,”libera da cose” ?

Saro Di Paola, 24 giugno 2014

___________________________________________________________________________________________________________________

Articoli correlati:

Commenti